Infotdgeova -LiberaMente- Lo scopo di questo forum è principalmente quello di analizzare gli insegnamenti dei Testimoni di Geova in chiave critica, onde evidenziare gli errori e le contraddizioni presenti nelle dottrine e nella prassi del gruppo

I puffi

  • Posts
  • OFFLINE
    greg.46
    Post: 15
    Registered in: 10/18/2006
    Junior User
    00 10/20/2006 12:34 PM
    Tempo fa ho letto su un libro sanamente inquietante, intitolato “Figli di un Dio tiranno”. Lì una
    ragazza racconta che quanto era piccola era patita dei cartioni animati dei Puffi, ma che a un certo
    punto questi vennero vietati in seguito a una sorta di visione accaduta durante un’adunanza. Qualcuno
    mi saprebbe spiegare il perché di questi divieti? Hanno direttamente a che fare con il 2°
    comandamento?
  • OFFLINE
    semplicementejo
    Post: 57
    Registered in: 6/7/2006
    Junior User
    00 10/20/2006 7:28 PM
    a me hanno detto che...

    non bisogna vedere i puffi,perchè non sono altro che dei folletti quindi spiriti del bosco, come anche la serie di harry potter so che era assolutamente vietata in quanto , diceva un
    anziano in un discorso pubblico domenicale era francamente satanica e le formule recitate nel copione altro non erano, che vere formule di magia tratte da specifici manuali.

    avranno fatto una ricerca? so solo che a me piace tanto harry ed il castello e il prof. silente....

    io all'epoca vietavo a mia figlia di vedere quel cartone giapponese in cui la protagonista aveva la magia dei fiori...non ricordo più il titolo. quante battaglie! jo. [SM=g27812]
  • OFFLINE
    Dario.from.CS
    Post: 584
    Registered in: 7/22/2006
    Senior User
    00 10/20/2006 7:31 PM
    Tra i testimoni di Geova giravano parecchie leggende a riguardo ai Puffi, si diceva per esempio che in casa di una famiglia cristiana(TDG) i figli possedevano i famosi pupazzetti, e questi avevano portato nella casa un'influenza demonica, raccontata ovviamente con differenti aneddoti e sfacettature, una delle più singolari che sentii fu che questi puffi camminavano da soli per casa! [SM=x570867]
    Anche in Francia sentii girare le stesse leggende!!
    Dario Piraino




    Le religioni che chiamiamo false erano una volta vere.

    Ralph Waldo Emerson

  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 4,723
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/20/2006 8:08 PM
    I TdG ritengono che i Puffi siano in qualche modo legati al mondo dell'occultismo e che quindi non siano personaggi adatti ai giochi o allo svago dei bambini.
    Il racconto a cui ti riferisci costituisce un significativo esempio dello spirito "paranoico" che caratterizza molti TdG.
    La coautrice del libro (Patrizia Santovecchi) ha conosciuto personalmente la protagonista di questa storia:

    «Avevo otto anni e andavo pazza per i "Puffi". I miei me li lasciavano guardare in televisione e io viaggiavo serena dietro alle strampalate avventure. Finché un giorno non successe qualcosa che alla piccola Sara tolse anche loro. Eravamo nella Sala del Regno, aspettando che iniziasse l'adunanza, quando Sara notò un gruppo di adulti che bisbigliavano fra loro con aria preoccupata. Si era appena appresa una no tizia sconcertante. Durante un'adunanza in una città del Nord Italia, a un bambino era stato consentito di portarsi dietro un puffo di peluche.
    A un tratto, nel bel mezzo del sermone, il pupazzo aveva preso vita, si era alzato, aveva iniziato a camminare verso l'uscita e se n'era andato, scomparendo.
    Il puffo era certamente indemoniato, orribile opera di Satana. Il divieto fu immediato. Da allora in poi ai nostri genitori fu se veramente vietato farci vedere i cartoni dei Puffi. Ricordo la piccola Sara, in silenzio, in preda al terrore. Quella sera in auto, dopo l'adunanza, non crollò addormentata sul sedile di dietro, come al solito. Era troppo agitata. Il suo Gargamella e il micio Birba erano potenze del male. E la sua sigla adorata "Noi puffi siam così...", che canticchiava sottovoce quando nessuno la sentiva, era censurata. Fu uno ohoc. Appena a casa, si precipitò nella sua cameretta, prese tutta la raccolta di puffi di gomma che teneva sullo scaffale e li gettò dalla finestra. Puffetta, Puffo vanitoso, Quattr'occhi e soprattutto lui, il fattucchiere più potente, il Grande Puffo che conosceva anche le più segrete e pericolose pratiche di magia: tutti giù, lontani da lei.
    Per molto tempo non ci fu più pace neanche durante la trasmissione "Bim bum bam". I genitori, allertati e impauriti, controllavano che in quelle immagini non si nascondesse troppa magia. Sara dovette lottare per poter guardare "Creamy", e non parliamo di "Emy magica Emy". Quante volte ha maledetto chi aveva avuto la brillante idea di titolare il cartone proprio in quel modo, con quella parola che automaticamente glielo faceva diventare proibito».

    Tratto da "Figli di un dio tiranno", p. 49 ("Anche Dio va in vacanza"), ed, Avverbi, 2002.

    Ciao
    Achille

    [Modificato da Achille Lorenzi 20/10/2006 20.26]

  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 4,724
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/20/2006 8:24 PM
    E che i TdG ritengano seria questa faccenda dei Puffi, lo dmostra anche il fatto che in un libro riservato agli "anziani", in cui si parla di come trattare varie problematiche di carattere comportamentale e/o giudiziario, ci sono ben tre pagine dedicate ai Puffi:

    PUFFI
    informazioni, pag. 126
    origine, pag. 125
    si possono tenere?, p.127

    Pensate un po' di che cosa si preoccupano questi "pastori"!

    Achille
    [Edited by Achille Lorenzi 8/5/2021 10:52 AM]
  • @nounou@
    00 10/20/2006 8:27 PM
    ahhh che devo fà?? ridere o piangere? [SM=g27816]
  • OFFLINE
    @bigpuffo@
    Post: 179
    Registered in: 3/2/2006
    Junior User
    00 10/21/2006 1:28 AM
    Re:

    Scritto da: Achille Lorenzi 20/10/2006 20.08
    Puffetta, Puffo vanitoso, Quattr'occhi e soprattutto lui, il fattucchiere più potente, il Grande Puffo che conosceva anche le più segrete e pericolose pratiche di magia: tutti giù, lontani da lei.
    Tratto da "Figli di un dio tiranno", p. 49 ("Anche Dio va in vacanza"), ed, Avverbi, 2002.

    Ciao
    Achille

    [Modificato da Achille Lorenzi 20/10/2006 20.26]


    e si!!!!!!
    quella volta mi feci un male cane .
    Tornai dalla bimba supplicandola di riprendermi con se;
    niente da fare.
    E allora gli feci un malefico incantesimo trasformandola in un cioccolattino e me lo sbafai [SM=g27828]
    mi apro alla chiusura
  • OFFLINE
    Trianello
    Post: 1,117
    Registered in: 1/23/2006
    Veteran User
    00 10/21/2006 1:42 AM
    Me tapino!!
    Pensate che non molto tempo fa ho avuto modo di scambiare alcune parole con la Grande Sacerdotessa di questo culto satanico: Cristina D'Avena.
    Uff.. se penso al rischio che ho corso! [SM=g27819]

    [Modificato da Trianello 21/10/2006 1.43]


    -------------------------------------------

    Deus non deserit si non deseratur
    Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)

  • OFFLINE
    greg.46
    Post: 18
    Registered in: 10/18/2006
    Junior User
    00 10/21/2006 9:33 AM
    Re:
    Urca!
    E dal vivo ha la voce così acuta come in tv?
    [SM=x570867]

  • OFFLINE
    tarinis1
    Post: 22
    Registered in: 7/28/2005
    Junior User
    00 10/22/2006 10:30 AM
    Re:

    "PUFFI
    informazioni, pag. 126
    origine, pag. 125
    si possono tenere?, p.127"

    che storia....

    ci sarebbe per caso la possibilità di leggere quello che è scritto su queste pagine ?
    Grazie

  • OFFLINE
    (milky way)
    Post: 458
    Registered in: 7/13/2005
    Senior User
    00 10/22/2006 4:14 PM
    Mi ricordo anche io di quel periodo...e si perche adesso non se ne parla manco piu.....comunque..io mi ricordo che quando iniziammo a studiare abbiamo buttato:alcune immagini...i campanelli schiacciapensieri perche demonici...alcuni quadri..in particolare uno con le gondole di venezia e dietro cera la chiesa...mi han fatto buttare i dischi di jovanotti...(all epoca cantava in inglese)quelli di mikel jekson,mia madre ritaglio l album di matrimonio perche cera la chiesa...cambiammo alcune collanine perche c erano le immagini...e poi ....a gia il bellissimo albero di natale..e le foto della mia prima comunione....che peccato era l unico ricordo di quegli anni!!.( [SM=x570869] )ci mancave poco che i miei cambiavano pure i mobili perche credevano che avevano l influenza demonica!!!! [SM=x570882]
  • OFFLINE
    greg.46
    Post: 23
    Registered in: 10/18/2006
    Junior User
    00 10/22/2006 5:26 PM
    Re: Re:

    Scritto da: tarinis1 22/10/2006 10.30

    "PUFFI
    informazioni, pag. 126
    origine, pag. 125
    si possono tenere?, p.127"

    che storia....

    ci sarebbe per caso la possibilità di leggere quello che è scritto su queste pagine ?
    Grazie



    mi unisco alla richiesta: si potrebbe leggere cosa c'è in quelle pagine?
  • OFFLINE
    enkidu
    Post: 284
    Registered in: 12/29/2004
    Junior User
    00 10/22/2006 5:27 PM
    Re:

    Scritto da: (milky way) 22/10/2006 16.14
    Mi ricordo anche io di quel periodo...e si perche adesso non se ne parla manco piu.....comunque..io mi ricordo che quando iniziammo a studiare abbiamo buttato:alcune immagini...i campanelli schiacciapensieri perche demonici...alcuni quadri..in particolare uno con le gondole di venezia e dietro cera la chiesa...mi han fatto buttare i dischi di jovanotti...(all epoca cantava in inglese)quelli di mikel jekson,mia madre ritaglio l album di matrimonio perche cera la chiesa...cambiammo alcune collanine perche c erano le immagini...e poi ....a gia il bellissimo albero di natale..e le foto della mia prima comunione....che peccato era l unico ricordo di quegli anni!!.( [SM=x570869] )ci mancave poco che i miei cambiavano pure i mobili perche credevano che avevano l influenza demonica!!!! [SM=x570882]



    perchè anche jovanotti?
  • OFFLINE
    (milky way)
    Post: 463
    Registered in: 7/13/2005
    Senior User
    00 10/22/2006 5:37 PM
    perche era il cantante di turno da demonizzare...il fratello che mi faceva lo studio diceva che cantando in inglese non si capiva e quindi si potevano celare messaggi satanici...e io a malincuore buttai la cassetta, e tante altre, per non parlare di madonna !non osai neanche dire che c è l avevo..!!! [SM=x570895]
  • OFFLINE
    enkidu
    Post: 285
    Registered in: 12/29/2004
    Junior User
    00 10/22/2006 5:51 PM
    Re:

    Scritto da: (milky way) 22/10/2006 17.37
    perche era il cantante di turno da demonizzare...il fratello che mi faceva lo studio diceva che cantando in inglese non si capiva e quindi si potevano celare messaggi satanici...e io a malincuore buttai la cassetta, e tante altre, per non parlare di madonna !non osai neanche dire che c è l avevo..!!! [SM=x570895]



    o Maria !!!!( non madonna la cantante!)
    ma davvero tutti i TdG arrivanoa tanto? te lo chiedo erchè so di tdG che andavanoa vedere harry potter con i figli, che hano festegiato la vittoria dell'Italia sventolando in piazza la bandiera ecc ecc

    credo che questo comportamento schizofrenico (ammettere una cosa in una congragazione e proibirlo in altre, a seconda del caso, di chi erano gli anziani i sorveglianti ecc ecc) be credo che sia QUASI (ripeto quasi) peggio dei divieti in se.
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 4,757
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/22/2006 8:29 PM
    greg.46 ha scritto:

    mi unisco alla richiesta: si potrebbe leggere cosa c'è in quelle pagine?

    Io non dispongo della trascrizione di quella pagina ma ho chiesto ad un amico di inoltrarne nel fourm la scansione o la trascrizione.
    Lo farà non appena possibile.

    Ciao
    Achille
  • OFFLINE
    desertbreeze
    Post: 187
    Registered in: 12/12/2005
    Junior User
    00 10/23/2006 5:41 PM
    Semplicemente sbalordito.. Accipuffolina!!!
    I Puffi sono sempre stati i miei preferiti... Mi ricordo che dopo l'asilo cercavo sempre di trascinare la mia nonnina nel negozietto di giocattoli del paese per farmi comprare uno di loro... C'era una vetrina che li esibiva ad altezza puffo, cioè la mia.. Alcuni sono sopravvissuti e li conservo ancora in cantina!! Che belli!!

    Se c'era un cartone innocente era proprio quello... Con un cattivo come Gargamella cosa si poteva pretendere!!

    Va beh dai, torno a puffare... [SM=x570867] [SM=x570867] [SM=x570867]

    Saluti!!!

    Marco
    Sal 41 - "Come la cerva anela ai corsi d'acqua, così l'anima mia anela a te, o Dio."
  • OFFLINE
    genesis2000
    Post: 675
    Registered in: 7/11/2005
    Senior User
    00 10/23/2006 6:07 PM
    Re:

    Scritto da: Achille Lorenzi 20/10/2006 20.24
    E che i TdG ritengano seria questa faccenda dei Puffi, lo dmostra anche il fatto che in un libro riservato agli "anziani", in cui si parla di come trattare varie problematiche di carattere comportamentale e/o giudiziario, ci sono ben tre pagine dedicate ai Puffi:

    PUFFI
    informazioni, pag. 126
    origine, pag. 125
    si possono tenere?, p.127

    Pensate un po' di che cosa si preoccupano questi "pastori"!

    Achille

    [Modificato da Achille Lorenzi 20/10/2006 20.25]




    Ma di che libro si tratta? Qual'è il titolo?
    ---------------------------------------------------------
    "Mi chiamo Massimo e avrò la mia vendetta.
    In questa vita o nell'altra."
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 4,766
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/23/2006 6:22 PM
    genesis2000 23/10/2006:

    Ma di che libro si tratta? Qual'è il titolo?

    La pagina scansionata sopra è tratta dal libro "Alla ricerca della libertà cristiana", di R. Franz (p. 317).
    Nella versione originale di questo libro (in inglese) è stato pubblicato un lungo elenco di argomenti tratti da una pubblicazione in uso alla Betel di Brooklyn il cui titolo, tradotto in italiano, è "Sussidio per rispondere alla corrispondenza inviata alle filiali".

    Il testo pubblicato nella traduzione italiana del libro di Franz più che una pubblicazione ufficiale è un elenco analogo di argomenti, una specie di indice, per facilitare le risposte alle domande più frequenti che vengono inviate alla Betel.
    Come dicevo, un amico mi ha detto che appena possibile invierà nel forum il contenuto di alcune lettere in cui la Betel ha parlato del "problema" dei Puffi, lettere a cui si fa riferimento anche nel succitato elenco.

    Ciao
    Achille
  • OFFLINE
    -Marlin-
    Post: 42
    Registered in: 7/28/2006
    Junior User
    00 10/23/2006 7:03 PM
    Milky Way scrive:


    mi han fatto buttare i dischi di jovanotti...(all epoca cantava in inglese)quelli di mikel jekson




    Anche Zucchero è off limits, questa è una storia che ho sentito personalmente da amici tdg circa 10 anni fa ed era conosciuta anche in Toscana dove l'ho sentita di nuovo:

    Una volta dei fratelli erano andati ad un concerto di Zucchero,non erano in "divisa" e dunque non riconoscibili come tdg.
    Ma quando il cantante si presentò sul palco invece di cominciare il concerto fece un appello e disse più o meno così:
    "I Testimoni di Geova presenti in questo palazzetto sono pregati di lasciare l'edificio altrimenti il concerto non può avere inizio"

    La morale per questi ragazzi era che Zucchero prima di ogni concerto pratica riti particolari e che la presenza dei Testimoni interferiva il suo contatto con il diavolo... [SM=g27834] [SM=g27834]

    Ho chiesto ri-conferma a mia moglie della storia e mi ha detto che ancora oggi nei confronti del cantante ci sono genitori in sala che vietano ai propri figli l'acquisto e/o l'ascolto dei suoi CD!!
    [SM=x570882] [SM=x570882]


    P.S.: l'ultimo suo disco (Fly) è molto ma molto bello. [SM=g27811]



    [Modificato da -Marlin- 23/10/2006 19.04]

    Potrete ingannare tutti per un po'. Potrete ingannare qualcuno per sempre.
    Ma non potrete ingannare tutti per sempre [Abramo Lincoln]
  • OFFLINE
    danimercury
    Post: 12
    Registered in: 10/3/2006
    Junior User
    00 10/26/2006 12:04 AM
    possono dire quello che vogliono ma la voce di zucchero è incomparabile...oppure a me che, per esempio, mi piacciono da impazzire i Queen, secondo qualche anziano, non dovrei ascoltarli perchè Freddie Mercury era omosessuale!!!!Ma vi rendete conto???? Poi lo vanno a dire a una come me...più mi dicono di nn farla una cosa più ci provo!! [SM=x570895]
    VIVA LA VITA [SM=x570889]
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 4,780
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/26/2006 12:42 PM
    Una lettera ufficiale, in risposta a delle domande di un "corpo degli anziani", in cui la sede centrale di Roma prende in considerazione il "problema Puffi" [SM=g27825]



    Pensate un po' di che cosa si preoccupano "anziani" e "beteliti"!

    Achille

    [Edited by Achille Lorenzi 8/5/2021 12:15 PM]
  • OFFLINE
    danimercury
    Post: 13
    Registered in: 10/3/2006
    Junior User
    00 10/26/2006 5:28 PM
    Evidentemente la questione "Puffi" è molto più importante di cose come guerre, criminalità o di ciò che accade in paesi sottosviluppati...mai ho letto o magari sentito un discorso sulla carità ad esempio...come mai? oh che sbadata avevo dimenticato.......prima i Puffi! Poi per tutte le altre questioni ci pensa Geova non si sa quando!!! [SM=x570881] [SM=x570881]
    Secondo voi è roba buona quella che si fuma il CD???? [SM=g27818] [SM=x570867]
    [SM=x570892] [SM=x570892]
    Quello che conta non è tanto l'idea ma la capacità di crederci fino in fondo
  • OFFLINE
    tarinis1
    Post: 24
    Registered in: 7/28/2005
    Junior User
    00 10/28/2006 12:05 AM
    Grazie Achille.

    Che storia ....

    [SM=x570880]

  • Francesca Galvani
    00 10/28/2006 10:49 AM
    Certo che è davvero comico immaginarsi una riunione di anziani convocata per deliberare sulla questione "Puffi" [SM=g27828]
    Ma ve li immaginate, tutti impettiti, in giacca e cravatta a discutere sui piccoli gnometti blu?

    Chissà se la decisione sia giunta da Brooklyn o sia frutto del genio italico [SM=x570868]


    [SM=x570892]
    Francesca
  • OFFLINE
    giainuso
    Post: 514
    Registered in: 12/3/2005
    Senior User
    00 10/28/2006 2:30 PM
    ricordo bene il tremendo problema puffi [SM=g27828] ,all'epoca avevo circa 10 anni e non capisco come ma avevo già capito che si trattava di una puffonata [SM=g27828] ...buffonata.

    fui io un pomeriggio a convincere la mia baby-sitter di 20 anni a guardarli.
    a volte rimango confuso ripensando a come sia possibile che un bambino di 10 anni riuscisse ad analizzare criticamente alcuni insegnamenti o indicazioni tipicamente settarie,a 10 anni...

    ma...

    comunque,
    ancor oggi io conosco un "fratello" che sostiene di essere stato infastidito in tenera età da potenze demoniache presentatesi sotto forma di puffi.se ne stavano sul suo letto a giocare e chiacchierare quando il papà anziano,che io conosco come una bravissima persona,non ruppe il terribile incantesimo con una preghiera... [SM=g27837]

    più ci puffo e più mi impuffo!

    ciao
    bruno [SM=x570892]
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 4,789
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 10/28/2006 2:42 PM
    Francesca Galvani ha scritto:

    Certo che è davvero comico immaginarsi una riunione di anziani convocata per deliberare sulla questione "Puffi" [SM=g27828]
    Ma ve li immaginate, tutti impettiti, in giacca e cravatta a discutere sui piccoli gnometti blu?

    Chissà se la decisione sia giunta da Brooklyn o sia frutto del genio italico Francesca



    Il "corpo degli anziani", preoccupato da tale questione (non si dimentichi che in una congregazione un pupazzo di peluche a forma di puffo si era alzato in piedi da solo durante l'adunanza ed era uscito con i suoi pedini dalla sala del regno! [SM=g27828] ), si riunisce per discutere del problema. Scrivono una lettera a Roma, incapaci di trovare da soli una risposta alle loro (angosciose?) domande, e attendono fiduciosi la riposta.
    Nulla di strano se anche a Roma abbiano interpellato Brooklyn, prima di rispondere. Succede spesso.
    O forse in questo caso i "beteliti" nostrani hanno fatto solo appello alla loro saggezza, indicando vari articoli delle riviste che avrebbero aiutato il "corpo degli anziani" a prendere decisioni teocratiche.

    Ma queste cose accadono spessissimo nell'organizzazione.
    Ricordo, per fare un esempio personale, la visita di due "anziani" a casa mia, per parlare con mia figlia, allora 16enne, del fatto che si era messa due orecchini per orecchio, uno dei quali in una posizione "non appropriata" (nella parte superiore dell'orecchio).
    Di fronte a tale "visita pastorale" per un motivo tanto insignificante, feci loro notare che "nella Bibbia non si dice quanti orecchini si possano mettere per orecchio e nemmeno in quale posizione si debbano mettere" (in casi del genere è utile parlare lo stesso linguaggio dei TdG [SM=g27828] ).
    Osservai anche che nella Bibbia non si parla affatto di orecchini agli orecchi, ma si menzionano però degli orecchini da naso. Di conseguenza se mia figlia fosse andata in sala con un bell'orecchino nel naso nessuno avrebbe potuto trovare obiezioni di "carattere scritturale" [SM=g27828]
    Osservai anche che alcune "sorelle" andavano in Sala con degli orecchini molto vistosi e ben più appariscenti di quelli di mia figlia. Gli "anziani" replicarono che però erano solo due, uno per orecchio, e che erano fissati al lobo inferiore e quindi erano appropriati, pur essendo vistosi...

    Discorsi simili vennero fatti a me per il mio "pizzetto" che mi ero fatto crescere. Un "anziano" disse a tal proposito: «Quando vedremo una rivista in cui si pubblica la foto di qualche membro del Corpo Direttivo con la barba, allora vorrà dire che anche noi fratelli potremo farci crescere la barba»...

    I farisei hanno trovato degli ottimi eredi.

    Ciao
    Achille

    [Modificato da Achille Lorenzi 28/10/2006 14.43]

  • OFFLINE
    danimercury
    Post: 16
    Registered in: 10/3/2006
    Junior User
    00 10/29/2006 12:22 AM
    Caro Achille, quello non è niente... A me una volta mi hanno tenuta "inchiodata" al tavolo a discutere per 3 ore solo perchè avevo accettato un regalo che mi fecero i miei compagni per i miei 18 anni!!!!! [SM=x570881] [SM=x570881]
    Quello che conta non è tanto l'idea ma la capacità di crederci fino in fondo
  • OFFLINE
    |Suami|
    Post: 11
    Registered in: 10/6/2006
    Junior User
    00 11/3/2006 5:48 PM
    nella mia congregazione una ragazza è stata segnata per via del secondo orecchino... finché la moda non ha contagiato anche la moglie di un anziano...

    da quel momento: SECONDO ORECCHINO LECITO!!!

    ma... chi controlla i controllori???
    La religione è l'oppio dei popoli
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 6,929
    Registered in: 7/17/2004
    Master User
    00 8/15/2007 6:34 PM
    Lettere della Betel in cui si affronta il "problema Puffi"

    Ci chiedi informazioni intorno a quei fumetti chiamati Puffi. I nostri pensieri riguardo a questi personaggi immaginari disegnati in forma di pupazzetti e classificati come fumetti li abbiamo espressi su G 22.11.83. A p 10 viene detto: "Anziché condannare tutti i fumetti non sarebbe più utile incoraggiare il bambino ad allargare le sue vedute? Se qualcuna delle letture di vostro figlio è discutibile, perché non gli spiegate quello che voi pensate di ciò che legge e perché la pensate così? Aiutare un bambino a scegliere le letture è molto più difficile che decidere per lui cosa deve leggere. ... Se un individuo che ama i racconti fantastici finisse per occuparsi di pratiche occulte, farebbe il gioco di colui che per secoli ha sviato l’umanità, Satana." A p 11 viene dato questo avvertimento: "Per questo motivo il cristiano evita gli svaghi che rasentano la magia, la stregoneria, lo spiritismo e simili contatti col soprannaturale". Le 19:26, 31; Deu 18:1012. Come hanno riferito i giornali, questi Puffi farebbero parte di un mondo fantasioso, irreale. Qualcuno li ha classificati come spiritelli, cioè come dice lo Zingarelli, "Nelle mitologie nordiche, ciascuno dei geni o spiriti elementari che abitano i vari regni naturali". La Bibbia non menziona l'esistenza di tali spiritelli. Nella G 8.4.69 si parla di tale argomento ed è detto: "Quelli che vogliono servire Dio e adorarlo con spirito e verità, non saranno ingannati a questo riguardo. Non permetteranno che storie di creature sovrumane influiscano sulle cose che fanno. Riconosceranno che Satana e i suoi demoni usano tali credenze per sviare coloro che non conoscono accuratamente la Parola di Dio". Ritornando all'argomento dei fumetti, i genitori devono assumersi la responsabilità di vedere che effetto fanno sulla mentalità dei loro figli. Non si possono stabilire regole dove non appare una chiara violazione di un principio biblico. W 1.11.72 p 647 suggerisce: "Si dovrebbe comunque ricordare che l'effetto che le figure o altre rappresentazioni producono sulle persone varia considerevolmente. Nessuno può fare una regola per altri. Se un uomo ha dunque riscontrato che non può guardare un'immagine senza provare l'attrazione per la falsa religione, agirà con saggezza disfacendosene. Ogni qualvolta ci sia qualche ragionevole dubbio, è sempre meglio preferire la condotta che lascia con una coscienza pura dinanzi a Dio" (DC 11.12.84)

    Vari giornali hanno parlato dei Puffi. Ad es. La Stampa del 14.12.83 riportava le testuali parole dell'inventore: "Avevo bisogno di personaggi che fabbricassero un flauto magico ed ero sempre stato affascinato dai piccoli abitanti dei boschi, elfi, e folletti, di cui si racconta nelle saghe. Così nacquero i Puffi". Riguardo alla credenza in tali creature sovrumane chiamate elfi, fate, folletti, ninfe dei boschi, ecc., e come deve stare in guardia il cristiano dalla loro influenza, troverete utili informazioni su G 8.4.69 p 27 (DC 30.3.84)

    Riguardo alla tua domanda relativa ai giocattoli sul tipo dei ‘puffi’, ti suggeriamo di rivedere attentamente la G 22.11.83 che contiene diversi articoli sui fumetti. Vi troverai diversi consigli dati ai genitori cristiani perché sappiano come educare i loro figli per quanto riguarda gli svaghi. Vanno specialmente curati quei figli che fanno fatica a distinguere tra fantasia e realtà. Poiché in molte cose della vita non ci sono norme bibliche specifiche da osservare, occorre usare buon senso e mantenere sempre una buona coscienza davanti a Dio, al prossimo e per noi stessi. Alle volte è meglio rinunciare a qualcosa a cui si ha diritto pur di non far inciampare altri. 1Co 10:23-33 (DC 8.10.84)

    Riguardo ai Puffi, ogni individuo e i genitori per i loro figli, dovranno prendere le proprie decisioni sul tipo di fumetti che vedranno o consentiranno di vedere ai propri figli per mezzo della TV o del cinema. È una decisione che lasciamo ai singoli individui. Articoli come la G 8.4.69 p 27 e G 22.11.83 p. 8 aiutano a determinare quali princìpi sono da prendere in considerazione nel decidere se vedere o meno tali fumetti. Naturalmente lo stesso principio vale per tenere nella propria casa Puffi o pupazzi del genere (SCE:SSH 23.1.87)

    Lettere tratte da www.infotdgeova.it/question2.php
1