Avviso per i nuovi utenti

Per essere ammessi in questo forum è obbligatorio  
compilare il modulo di presentazione.

Cliccare qui

ATTENZIONE:
il forum è stato messo in modalità di sola lettura.
Le discussioni proseguono nel nuovo forum:
Nuovo Forum
Per partecipare alle discussioni nel nuovo forum bisogna iscriversi:
Cliccare qui
Come valeva per questo forum, anche nel nuovo forum non sono ammessi utenti anonimi, per cui i nuovi iscritti dovranno inviare la loro presentazione se vorranno partecipare.
Il forum si trova su una piattaforma indipendente da FFZ per cui anche chi è già iscritto a questo forum dovrà fare una nuova registrazione per poter scrivere nel nuovo forum.
Per registrarsi nel nuovo forum clicccare qui

New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Vote | Print | Email Notification    
Author

se cambiano idea

Last Update: 6/26/2008 10:56 PM
11/7/2006 11:45 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 3
Registered in: 11/6/2006
Junior User
OFFLINE
sull argomento del sangue... che faranno tutti quelli che hanno perso qualcuno a causa di questa assurda legge??? Ci sono passata in prima persona in questa vicenda e per fortuna l'ho spuntata. Altrimenti avrei pianto papà parecchio in anticipo. [SM=x570869]
11/7/2006 1:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
La teoria ci dice che non faranno assolutamente niente.
Il cd si è parato il c--o con l'idiozia dell'inetndimento pogressivo (rendiamoci conto!!!).
In pratica, però, sarei curioso di vedere la reazioni delle persone che hanno perso prorpri cari per interpretazioni grossolane.
Mia madre perse suo fratello gemello (mio zio), morto all'età di 18 anni a seguito di un incidente stradale provocato da un "caro fratello spirituale" (un bel neuroma a lui e a tutti quelli come lui).
In quel caso fu negata la trasfusione.
Su chi ricade la colpa del sangue?
Io affermo sulla wt.
E' un dogma gerarchicamente superiore il "non uccidere" o il "non prendere il sangue"?
Questi si annullano evidenziando un paradosso irrisolvibile.
11/7/2006 1:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 251
Registered in: 7/7/2006
Junior User
OFFLINE
Se cambiano idea, cara Orietta, al di là di ogni questione etica, sarebbe cosa ottima che iniziasse uno stillicidio di cause civili contro la WTS per il risarcimento dei danni morali e materiali alle molte vittime di questo divieto.

Quando l'ignoranza diviene fonte di sciagura e morte va punita.

Quanto a me, se per l'epoca del "cambio d'intendimento" sarò già pronto a patrocinare, sarò lieto di offrire assistenza gratuita a chiunque me la chieda. [SM=g27822] [SM=g27822] [SM=g27822]

Nulla sarebbe più sbagliato che far cadere le cose nel dimenticatoio!

saluti

Michele

[Modificato da Elrond di Gran Burrone 07/11/2006 13.28]

"Conosco la metà di voi soltanto a metà; e nutro, per meno della metà di voi, metà dell'affetto che meritate". (Bilbo Baggins)


11/7/2006 1:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,669
Registered in: 7/11/2004
Veteran User
OFFLINE
Re:

La wts non può togliere un elemento basilare a sostegno delle sue teorie. Già di per se stessa zoppica da più parti. Al limite, può perdere qualche pelo (lasciando misere ma studiate,libertà), ma non il vizio.

Vitale

La giustizia di ogni luogo é l'ingiustizia di ogni luogo.
Martin Luther King
11/7/2006 5:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
E se invece di prendersi la colpa la wts, la "scarica", (tanto per cambiare) su qualche "fedele" pericoloso? Ne uscirebbe ancora più forte verso la propria comunità, non credete?

[SM=x570880] [SM=x570880] [SM=x570880] [SM=x570868]


11/8/2006 8:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 236
Registered in: 6/11/2006
Junior User
OFFLINE
...qualcosa in questo forum mi dice che la WTS non avrà ancora lunga vita; beh diciamo giusto per l'aria che tira in questo forum [SM=g27827]:
11/8/2006 8:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE

qualcosa in questo forum mi dice che la WTS non avrà ancora lunga vita; beh diciamo giusto per l'aria che tira in questo forum


chissà..forse ancora un pò di vita l'avrà..l ha avuta per tanto tempo nonostante tutto..ma un pò di grane in più..spero col cuore che queste le avrà.. [SM=g27824]
6/26/2008 10:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 6
Registered in: 6/25/2008
Junior User
OFFLINE
Ragazzi miei, ragazzi miei, purtroppo la vita ce l'avrà lunga, perchè ormai è una religione affermata..... Guardate il cattolicesimo, quanti cambiamenti ha avuto in 2000 anni di storia.....

Ha avuto dissensi interni, spaccature, scismi, ma tale è rimasto, anche con l'ultima uscita che il limbo non esiste...

Un cattolico fervente avrebbe dovuto prendere un panzer ed iniziare una guerra, ma come, se non esiste il limbo, chi mi garantisce che esiste il paradiso e l'inferno?

e la confessione che senso ha?

e le preghiere per i morti?

Altro che guerra, eppure non è successo niente di tutto ciò, si ci sarà stato qualcuno che ha inghiottito il rospo, ma per la massa spiritualmente e teologicamente ebete non è cambiato nulla e la chiesa va avanti...

Con la stessa nalogia si potrebbe affrontare lo stesso discorso sangue per i TDG, si ci sarebbero forse delle cause, delle querele, degli scismi, qualche sala del regno potrebbe saltare in aria a causa di un padre o familiare che ha perso una persona cara...tuttavia la massa andrebbe avanti, confortati dalla famosa LUCE SPIRITUALE PROGRESSIVA che per mezzo di un volo interpretativo giustificherà un eventuale cambiamento e dallo sconqasso iniziale ci saranno anche nuovi adepti che si associeranno grazie a questa nuova apertura di pensiero

quindi se da una parte ci saranno perdite consisteni, dall'altra si uniranno nuovi battaglioni di fedeli o interessati che al volgere di cambiamento vedranno forse la WTS come aperta di mente o addirittura perfino progressista........EVVAI!!!!!!
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:46 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com